Aglietti: "Lo Spezia non è una squadra spettacolare, ma è solida, pragmatica ed esperta, molto


Mister Aglietti, alla vigilia del match con lo Spezia, ha parlato così agli organi di informazione:

"Domenica terminerà questo tour de force delle ultime settimane e lo vogliamo chiudere bene sotto tutti i punti di vista.Giocando di domenica abbiamo avuto qualche ora in più per recuperare dalla gara di martedì sera. Se facciamo riferimento alle prestazioni offerte, credo che qualche punto in più in classifica ci manchi, un paio direi; le prestazioni sono state sempre buone e questo è importante perché ci dà convinzione e autostima, anche se è chiaro che i risultati sono la medicina migliore per acquisire maggiore consapevolezza nei propri mezzi. Lo Spezia non è una squadra spettacolare, ma è solida, pragmatica ed esperta, molto quadrata, organizzata, incassa pochi gol e da quando lo scorso anno è arrivato Di Carlo sta facendo bene. E' vero, li abbiamo affrontati ad agosto in amichevole, ma quella partita ora conta zero, tante cose sono cambiate. Di Carlo è un allenatore esperto, bravo e mette molto bene le squadre in campo. E' vero, sono stati convocati in Nazionale ben quattro ragazzi; sono molto contento per loro perché è una bella soddisfazione, ma non penso ora alla loro assenza, l'attenzione è concentrata sulla gara di domani, pensiamo a una partita per volta. I tifosi? Sono imprescindibili, fondamentali, sarebbe un peccato se si creassero delle situazioni che non aiutano nessuno, i tifosi devono rappresentare un vantaggio e un valore; ci aspettiamo che ci spingano sempre".

#CALCIOB