Aglietti: "Ci è mancata la giusta cattiveria sotto porta"

Nel dopo partita l'allenatore dell'Ascoli Aglietti è un po contrariato dello svolgimento della gara: ""Potevamo segnare sia noi che loro. E' un concetto che diciamo da tempo e ora è il momento di crescere e di farlo alla svelta. Le prestazioni ci sono ma i risultati non arrivano. Ci è mancata la giusta cattiveria sotto porta, - esordisce Aglietti - gli errori che commettiamo ci costano caro. Tatticamente non abbiamo corso pericoli. Loro ci hanno punito subito dopo l'errore di Perez. La mia impressione è che qualcuno pensa di avere il posto garantito ma non è cosi. Tutti devono pensare e giocare da squadra".

#CALCIOB