Emergenza terremoto finita, tornano le multe Saba ai residenti. Ma senza preavviso


Dopo la tolleranza per l’emergenza terremoto, tornano – all’improvviso – le multe per tutti quei residenti del centro storico che nei giorni scorsi hanno lasciato la loro auto in sosta, con il permesso, nelle strisce blu non a zona mista. Se da subito dopo il terremoto, infatti, era stata accolta la richiesta informale dell’Arengo alla Saba di chiudere un occhio e tollerare la presenza senza pagare delle auto dei residenti in tutti gli spazi blu della città, proprio a causa anche della presenza di transenne che avevano ridotto i posti a disposizione, ora si è tornati alla normalità. Peccato, però, che il ritorno alle multe è arrivato come una doccia fredda, senza una preventiva comunicazione anche informale che concedesse gli ultimi giorni di deroga prima del ritorno alla quotidiana severità. E così le multe, già da lunedì scorso, sono tornate a fioccare con grande indignazione da parte dei residenti colti di sorpresa.

#Attualità

HAI UN'ATTIVITA' E VUOI
PROMUOVERLA RAGGIUNGENDO OGNI GIORNO
OLTRE 5000 PERSONE?
 
CONTATTACI ALL'INDIRIZZO
info@gazzettadiascoli.it
IL TUO LOGO (CON LINK)
VERRA' PUBBLICATO IN QUESTO SPAZIO E ABBINATO A TUTTE LE NOTIZIE PUBBLICATE SUL SITO E DIFFUSE SUI SOCIAL TUTTI I GIORNI DALLA "GAZZETTA DI ASCOLI" 
 

PER LA PUBBLICITA':

Per  la pubblicità su questo sito, sull'inserto sportivo o sulla tv on demand AP-TV, scrivere a marketing@gazzettadiascoli.it

 

PER CONTATTARE LA REDAZIONE: redazione@gazzettadiascoli.it

 

Direzione, uffici amministrativi e redazione: via della Fortezza, 28 - 63100 Ascoli PicenoP

by Ellemme Comunicazione. Created with Wix.com

This site was designed with the
.com
website builder. Create your website today.
Start Now